Autostrade Meridionali: aumenta il pedaggio dal 1° gennaio

Autostrade Meridionali: a partire dal 1° gennaio 2018 ci sarà un incremento delle tariffe del 5,98%. I rincari tratta per tratta

Dall’1 gennaio 2018, in base a quanto stabilito dal decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dell’Economia e delle Finanze, l’adeguamento tariffario di competenza di Autostrade Meridionali è pari al 5,98%: “tale incremento include anche il riconoscimento degli incrementi tariffari non già riconosciuti nel periodo 2013-2017“. Per la classe A la tariffa sarà di 2,10 euro, per la B 2,20, per la classe 3 3,90, per la 4 4,90, per la 5 di 5,60.

 

Autostrade Meridionali: pedaggio a 2,10

Per effetto di tale incremento è stato inoltre determinato l’adeguamento della tariffa differenziata per i veicoli di classe A in possesso di Telepass. Fino a 5 chilometri di 70 centesimi, da 5 a 10 di 1 euro, da 10 a 15 di 1,30 euro, da 15 a 20 di 1,50, da 20 a 25 di 1,90, da 25 a 30 di 2 euro e oltre 30 chilometri di 2,10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *