Acerra, disoccupati in protesta occupano il Municipio

Acerra, disoccupati in protesta occupano il Municipio

Acerra, disoccupati in protesta occupano il Municipio. Si sono barricati all’interno impedendo l’accesso ai dipendenti, ai vigili urbani e all’utenza.

Acerra – Un centinaio di disoccupati, appartenenti ai gruppi MDA – Movimento dei Disoccupati Autorganizzati e NDA – Nuovi Disoccupati Autorganizzati, hanno preso d’assalto, questa mattina, il Municipio di Acerra. Dalle sette si sono barricati all’interno dei locali, impedendo l’accesso ai dipendenti, ai vigili urbani e all’utenza.

A far esplodere la protesta l’appalto di circa 700mila euro che, a breve, il comune di Acerra affiderà ad aziende private per la bonifica di una maxi discarica, una delle tante in Terra dei Fuochi. I disoccupati intendono rivendicare il proprio diritto ad essere impiegati nelle operazioni di bonifica ambientale sul territorio.

22 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *