mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCultura'Per-dono', di Gianpaola Costabile: presentazione il 25 giugno al DOM Santi Bevitori

‘Per-dono’, di Gianpaola Costabile: presentazione il 25 giugno al DOM Santi Bevitori

Martedì 25 giugno 2024, alle ore 18.00, presso il DOM Santi Bevitori (Vico San Domenico Maggiore, 16, 80134, Napoli), si terrà la presentazione di ‘Per-dono. Una trama avvincente sul sentimento che rende liberi’, di Gianpaola Costabile.

Modera
Tiuna Notarbartolo

Introduce
Giulia Giannini

Ne discutono con l’autrice Gianpaola Costabile
Don Tonino Palmese
Anna Copertino

Intervengono
Giustino Gatti
Rosanna Magarò
Vincenza Spiridone

Letture a cura di
Federico Siano

SINOSSI

Perdonare significa non lasciare decidere la rabbia e la sofferenza al posto nostro. E’ disobbedire al dolore che ci chiede vendetta attraverso un atto di riconciliazione con noi stessi e con il mondo circostante. Un processo che prevede ed ammette il fallimento del nostro ed altrui agire. In questo senso, il per-dono è come un regalo che facciamo a noi e agli altri, sgombrando dal nostro cuore il veleno di certe riflessioni ‘tossiche’ e di certe esperienze negative. Tentativo non semplice né scontato, ma necessario per concederci una rinnovata funzionalità ed elasticità ‘cardiaca’. I nostri protagonisti provengono da percorsi differenti, ma in comune condividono la capacità di ripartire dai propri fallimenti per aprirsi al domani. In una mentalità ricorrente che sembra esprimersi a livello sociale e culturale in un concetto di ‘oggi’ godereccio e incapace di guardare al futuro con un atteggiamento aperto alla speranza, la sfida che essi ci raccontano è quella di una visione antropologicamente riconciliata col mondo circostante. Una sfida che possiamo accogliere o approcciare con perplessità, a seconda del diverso orientamento ideologico o spirituale, ma che innegabilmente ci restituisce l’emozione dell’incontro, il battito d’ali di quando intercettiamo,nella vita reale,persone di buona volontà.

Per-dono. Una trama avvincente sul sentimento che rende liberi, di Gianpaola Costabile

COSTABILE GIANPAOLA

 Gianpaola Costabile,docente alle Superiori, laureata in Lingue e Letterature straniere moderne. La sua è stata una vocazione tardiva, con produzioni che inizialmente erano frutto dell’assemblaggio di  materiali predisposti per i suoi studenti. Ha esordito pubblicando per Rogiosi ‘Napulera’ ed ‘Un Borbone per amico’e successivamente testi di narrativa etica: ‘Educare alla legalità. Istruzioni per l’uso’, ‘C come camorra’, con prefazione di don Luigi Ciotti, e ’70 ma non li dimostra’. Oltre a‘Compassione’, libro di saggistica edito da Europa Edizioni, ha pubblicato insieme a Daniela Cirillo ‘Lo zaino della memoria’ (ESI) e “Shoah e pietre d’inciampo. Intrecci di storia tra i vicoli e le calli’ (La Valle del Tempo, prefazione di Viola Ardone). Sul tema della memoria al femminile ‘Donne-Madonne’(ESI) , con prefazione di Maurizio De Giovanni. Molti dei suoi racconti, selezionati in diversi contest letterari, sono presenti in svariate raccolte miscellanee.

Dettagli

Gianpaola Costabile
Giannini Editore
Romanzi dai cinque continenti
2024
Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI