A Napoli due arene cinematografiche all’aperto nell’ex base Nato di Bagnoli

Le due arene saranno su piazzali diversi dell’ex base Nato e ogni sera ci saranno due film da scegliere in una sorta di multisala all’aperto

Le due arene saranno su piazzali diversi dell’ex base Nato e ogni sera ci saranno due film da scegliere in una sorta di multisala all’aperto

Napoli avrà dal 26 giugno due grandi arene cinematografiche all’aperto all’ex base Nato di Bagnoli. Lo si apprende dal gruppo Stella Film, che gestisce diverse sale ora chiuse in città, come il Modernissimo. Le due arene avranno circa 200 posti ognuna e proprio oggi dopo un ultimo sopralluogo è scattato il via libera all’operazione. Le due arene saranno su piazzali diversi dell’ex base Nato e quindi ogni sera ci saranno due film da scegliere in una sorta di multisala all’aperto. I titoli saranno per la maggior parte quelli della stagione invernale, visto che non ci sono film in uscita, anche se nel mondo del cinema corre voce che proprio dal 26 giugno potrebbero essere in distribuzione alcuni titoli nuovi che erano slittati per il lockdown.

Ancora in dubbio l’obbligo della mascherina che in Campania, come annunciato dal governatore De Luca, non sarà più obbligatoria all’aperto se non ci sono tante persone: l’obbligatorietà o meno sarà appurata nelle prossime settimane ma se il livello dei contagi resta vicino allo ero in Campania gli organizzatori sono fiduciosi che si potrà assistere allo spettacolo senza la maschera. Il gruppo di Luciano Stella aprirà venerdì il cinema all’aperto al Big di Marcianise e poi il 26 le due arene a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *