Festival di Sanremo 2020, vince Diodato. Secondo Gabbani, terzi i Pinguini Tattici Nucleari

Diodato vince la 70esima edizione del Festival di Sanremo. L’artista ventottenne, con il brano “Fai rumore”, alla sua terza partecipazione alla kermesse musicale, sale sul gradino più alto del podio. Arriva secondo Francesco Gabbani, terzi i Pinguini Tattici Nucleari.

“Ci sto capendo veramente poco – dice Diodato arrivando in conferenza stampa alle 3.00 di notte, dopo una lunga serata di spettacolo e musica – è una sensazione stranissima perché il festival è fatto di attese lunghissime, ti carichi di un’emotività incredibile, ma mi sono sentito accolto con un calore che non mi aspettavo”.

“Dedico questo premio alla mia famiglia, che hanno fatto ‘molto rumore’ nella mia vita, e lo dedico anche a tutta l’altra famiglia, quella che si è creata intorno a me, a quelli che hanno lavorato con me perché sanno chi sono, sanno come ragiono e conoscono l’attenzione con cui voglio fare rumore. E poi alla mia città, Taranto, una città per cui bisogna fare tanto rumore”, aggiunge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *