De Luca

Coronavirus, De Luca: non c’è nessun contagiato in Campania

Le dichiarazioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al termine di una riunione tecnica a Palazzo Santa Lucia: non c’e’ nessun contagiato da coronavirus in Campania

Le dichiarazioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al termine di una riunione tecnica a Palazzo Santa Lucia: non c’e’ nessun contagiato da coronavirus in Campania

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, invita i sindaci “a non procedere ad atti unilaterali, ma di comunicare immediatamente i casi sospetti di contagio” da Coronavirus. Nel corso di una conferenza stampa, al termine di una riunione tecnica a Palazzo Santa Lucia, il governatore ha parlato delle iniziative adottate da alcuni amministrazioni comunali che hanno deciso, ad esempio, di chiudere le scuole. “Bisogna segnalare alla Regione i casi che posso determinare preoccupazione. Siamo in grado, nel giro di due ore, di conoscere i risultati degli accertamenti. Occorre agire a valle e non a monte per evitare psicosi“, ha aggiunto.

 

Coronavirus, De Luca: “la vita continua con le dovute precauzioni”

In Campania, dunque, scuole aperte così come gli impianti sportivi. Sì anche alla partita Napoli-Barcellona valevole per la Champions League in programma domani sera allo stadio San Paolo. “Abbiamo un incontro di calcio che richiamerà decine di migliaia di persone, l’orientamento nazionale è far svolgere tranquillamente la partita. Anche ieri ci sono stati eventi di massa. Non abbiamo preoccupazioni – ha continuato De Luca – Almeno qui, la vita continua con le dovute precauzioni“.

Tra poche ore, intanto, sarà disponibile l’esito dei tamponi effettuati sui casi sospetti in Campania. Per il momento, come lo stesso governatore ha sottolineato, “non c’e’ nessun contagiato da coronavirus in Campania“. De Luca ha anche chiesto a tutti “di non ingolfare il numero verde relativo al Coronavirus. Nei casi sospetti e nelle richieste di accertamento bisogna rivolgersi al 118 o ai medici di medicina generale, non al numero verde che e’ informativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *