mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCulturaAll'Institut Grenoble di Napoli quattro band fanno festa

All’Institut Grenoble di Napoli quattro band fanno festa

Il Grenoble Institut Français di Napoli celebra la Festa della Musica 2024 aprendo le porte al pubblico con un concerto gratuito il prossimo 21 giugno, a partire dalle 20,00.

L’evento, organizzato dall’etichetta discografica Octopus Records, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Nikura, porta sul palco, allestito nella sede dell’Istituto in via Crispi 86, quattro band: Ensemble Le Scalze, Marcello Squillante Trio, AZULⴰⵣⵓⵍ e Hot Swing Trio.

Si tratta di artisti provenienti da culture, sensibilità ed esperienze differenti che daranno vita ad uno spettacolo inedito.

Verranno alternate, in particolare, sonorità partenopee e italiane con altre francesi, spagnole, anglofone, provenienti dall’Europa orientale. I generi musicali passeranno dal rock al folk alla musica elettronica.

La scelta del luogo non è casuale. La Festa della Musica, infatti, è un evento creato dal Ministère de la Culture francese nel 1981 ogni 21 giugno, per celebrare il solstizio d’estate. In meno di dieci anni, la Fête de la musique è stata ripresa in 85 paesi nei 5 continenti e rappresenta anche in Italia l’occasione per diffondere la musica in strade, piazze, cortili, chiostri e anche luoghi solitamente non adibiti allo spettacolo, in una celebrazione di ogni genere musicale, moderno o classico, che mobilita scuole di musica, conservatori, associazioni, orchestre, corali, bande.

Dal 2016 il ministero italiano della Cultura promuove la Festa della Musica su tutto il territorio nazionale attraverso l’Aipfm (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della musica). Per partecipare al concerto è obbligatoria la prenotazione ( 0817616262). Le porte del Palazzo Grenoble saranno aperte a partire dalle 19,30.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI