Zidane: “Bale è recuperato. Del Napoli temo l’attacco, non Maradona”

MADRID – Per Zinedine Zidane il Napoli è il primo passo del cammino che porta alla finale di Cardiff. La differenza di percezione della sfida tra le due squadre è palese, ma Zizou non sottovaluta l’avversario ed il suo tecnico: “Maurizio Sarri sta facendo bene E soprattutto fa giocare la squadra molto bene. Ho visto questa squadra giocare ed è davveo un bello spettacolo. Hanno un tridente piccolo, molto veloce, temo quello, non la presenza di Maradona.

Vietato prenderle

Ne ha giocate tante di partite così ed ora che deve anche gestirle dalla panchina non ha dubbi: “In una eliminatoria è sempre così: quando giochi in casa è importante tenere la porta chiusa. Ma la cosa più importante è continuare come stiamo facendo ultimamente. Andiamo passo a passo, non pensiamo già a vincere, ognuno vuole vincere ma è un cammino, lungo e difficile”.

C’è anche Bale

Ove mai non si fosse capito dall’allenamento, Zidane ha confermato che anche Gareth Bale ha recuperato: “Al giorno d’oggi abbiamo recuperato tutti, è più complicato per me scegliere la formazione ma è bello vedere tutti pronti, Bale compreso. Quando arrivai in Italia ero molto giovane, credo che mi abbiano fatto crescere molto come giocatore.. Alla Juventus è importante dare tutto fino all’ultimo minuto, ora sto crescendo come persona e come allenatore”.