Violenza sessuale

Violenza domestica: chiusa in casa con catena e lucchetto con figlia e nipote

Violenza domestica a Napoli: donna chiusa in casa con figlia e nipote con catena e lucchetto. E’ accaduto nel Rione Traiano di Napoli

Ancora atti di violenza domestica. Insieme alla figlioletta e alla nipotina è stata chiusa in casa con catena e lucchetto dall’ex agli arresti domiciliari: è successo nel rione Traiano di Napoli, dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 44 anni ora accusato di evasione, sequestro di persona e atti persecutori.

 

Violenza domestica: donna già minacciata dall’ex

 

Come riportato dall’Ansa, la donna, in evidente stato di choc, ha detto alle forze dell’ordine che da qualche tempo temeva per la propria vita: l’ex compagno, infatti, l’aveva anche minacciata di sfigurarle il viso con l’acido.