Donna ferita alla nuca con colpo di pistola: polizia indaga

Ancora una tentata rapina: la vittima stavolta è un 15enne, anche lui baby-rapinatore

Il ragazzo è stato ferito a un braccio da un colpo di pistola esploso a distanza ravvicinata. I rapinatori volevano il suo scooter

Ancora una rapina infiamma la notte napoletana. Dopo l’episodio avvenuto ieri a Calata Capodichino che ha visto coinvolto un 37enne, ferito dal calcio della pistola di uno dei due malviventi che volevano sottrargli lo scooter, questa notte una nuova aggressione è avvenuta a via Arenaccia: la vittima questa volta è un 15enne, che percorreva la strada in sella al suo scooter.

Ferito a un braccio da un colpo di pistola

Stando al racconto della vittima, erano circa le due di notte quando due malviventi a bordo di un altro scooter, un Sh nero, gli si sono avvicinati armati, intimandogli di consegnare loro il motorino. Ma il ragazzo non ha ceduto, e uno dei due rapinatori ha sparato, colpendolo. Il proiettile, esploso a distanza ravvicinata, ha raggiunto il ragazzo al braccio. Trasportato al San Giovanni Bosco, il 15enne è stato subito operato.

Il rapinatore rapinato

La polizia indaga per accertare la veridicità del suo racconto e rintracciare i due aggressori. Ironia della sorte: il ragazzo ferito ha a sua volta precedenti penali per rapina.