Straka in conferenza: “buona gara, ma il Napoli era superiore”

Straka riconosce i meriti degli avversari e le qualità individuali degli uomini di Benitez, su tutti Marek Hamsik, autore di un gol ed un assist

Le dichiarazioni del tecnico dello Slovan Straka nella conferenza post Slovan-Napoli.

Pizzico di rassegnazione per l’allenatore degli slovacchi: “Abbiamo fatto il massimo, con una prestazione ottima pur perdendo la gara. Volevamo almeno tenere il pareggio durante il primo tempo, ma la qualità del Napoli è altissima ed anche il loro gioco. Non abbiamo reagito nel modo giusto ed è arrivato poi il raddoppio anche se nella ripresa abbiamo avuto più qualità e potevamo fare anche l’1-1. Peccato per l’errore dopo l’ingresso di Higuain. Entrambi i gol sono stati semplici, ci sono state valutazioni errate delle situazioni, così come accaduto nell’ultimo periodo. Ho parlato con Pernis, il portiere pensava di poter uscire e anticipare il giocatore, quindi è difficile per me parlarne”

Straka loda le qualità di Hamsik, l’uomo partita della gara di stasera: “Marek è creativo, lui sa trovare lo spazio ed ha sempre un’idea in ogni azione, sa quando spingere o quando abbassare il ritmo, è un giocatore eccezionale. Anche nel secondo gol c’è il suo zampino. E’ il giocatore chiave, ma abbiamo subito il secondo gol commettendo anche un errore in difesa”.

Sulla scelta di tenere Milinkovic inizialmente in panchina Straka glissa: “Ho scelto così, non inserendolo dal primo minuto”.