Spaccio di droga: emesse 8 misure cautelari

Spaccio di droga: coppia di fidanzati-pusher lascia il mercato della droga di Capua per spostare la vendita della droga in una nota discoteca di Caserta

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: sono le accuse che il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) contesta a otto persone a cui i carabinieri di Capua (Caserta) hanno notificato altrettante misure cautelari. Scoperta una intensa attività di spaccio, a Capua, e documentate, durante le indagini, numerose compravendite di dosi di cocaina e hashish. Quattro persone sono state arrestate in flagranza.

 

Spaccio di droga in una nota discoteca di Caserta

Numerose le segnalazioni di assuntori di stupefacenti fatte pervenire in Prefettura (due in carcere, cinque ai domiciliari e un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria). Una coppia di fidanzati-pusher – Pasquale Cerullo e Federica Sferragatta – è emerso dalle indagini, avevano tralasciato il mercato della droga di Capua, che ritenevano poco remunerativo, per spostare la vendita della droga in una nota discoteca di Caserta.