Serie B: Juve Stabia-Siena 2-2

di Michele Longobardi

 

Le Vespe non riescono ad ottenere la loro prima vittoria in campionato, facendosi recuperare dai bianconeri toscani penalizzati di un punto recentemente.

Queste le formazioni

JUVE STABIA: Branescu, Ghiringhelli, Lanzaro, Contini, Zampano, Scozzarella, Suciu, Vitale, Caserta, Sowe, Di Carmine
SIENA: Lamanna, Angelo, Morero, Feddal, Dellafiore, Pulzetti, D’Agostino, Valiani, Rosina, Paolucci, Giannetti

Nel primo tempo la Juve Stabia parte molto bene, ma è il Siena ad avere la palla gol più ghiotta al 10′. Paolucci non centra la porta sguarnita dopo un errore di Branescu.

Al 23′ passano le Vespe. Matteo Scozzarella riceve palla da Vitale e lascia partire un tiro dai 25 metri che termina all’angolino. Sette minuti dopo, i gialloblù sembrano mettere già il punto alla partita con un rigore causato da Valiani e siglato da Vitale.

Il Siena non demorde e al 36′ accorcia. Il gol porta la firma di Giannetti che segna con un tap in sottomisura. Nel secondo tempo il Siena gioca ad intermittenza e ci prova soprattutto con il tiro dalla distanza. Giannetti sfiora il palo al 7′, ma al 22′ il Siena perviene al pareggio con Paolucci che approfitta di una maldestra respinta di Branescu su tiro di Valiani.

Non succede molto altro, la partita termina 2-2. La Juve Stabia è inchiodata ad un punto, mentre il Siena sale a quota 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *