Scavi di Pompei: inaugurato un percorso per disabili

Scavi di Pompei: inaugurato un percorso per disabili di oltre tre chilometri. Braccialetto elettronico per ricevere informazioni audio per i non vedenti

Il sito archeologico di Pompei (Napoli) ha inaugurato un percorso per disabili di oltre tre chilometri. Alla presenza del ministro per i Beni culturali Dario Franceschini il percorso, il più lungo d’Italia e tra i primi al mondo consentirà ai disabili con problemi motori di visitare gran parte del sito archeologico.

 

Scavi di Pompei: informazioni audio per non vedenti grazie a braccialetto elettronico

Un braccialetto elettronico permetterà di ricevere informazioni audio anche per i non vedenti lungo l’itinerario delle Domus. “Due anni e mezzo fa – ha detto il ministro Franceschini, ai giornalisti – sono venuto a Pompei per la prima volta da ministro per i crolli. Adesso facciamo crollare le barriere architettoniche“.