Roma-Napoli, Malagò: “Giocare alle 20.45 è un passo avanti”

Il presidente del Coni Giovanni Malagò, a margine della presentazione della 30/a edizione delle Universiadi estive, ha parlato della sfida Roma-Napoli

 “Roma-Napoli senza tifosi dalla Campania è una cosa che amareggia, ma noi ci rimettiamo ai diktat di chi si occupa di ordine pubblico”. Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò, a margine della presentazione della 30/a edizione delle Universiadi estive, che si terranno a Napoli nel 2019.

“Ma è già un passo avanti giocare alle 20:45 – ha aggiunto Malagò – visto che Roma-Napoli era una di quelle partite in cui si era obbligati a giocare alla luce del sole. Speriamo in futuro si arrivi a dama su tutto e non solo su alcune cose. Un pronostico? È una partita da 1X2 e lo dico con franchezza perché la Roma è forte e il Napoli attualmente è la squadra che gioca meglio in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *