Rischio incidenti per Verona-Napoli: ecco il nuovo piano sicurezza

Si è tenuta ieri mattina la riunione del Gos, per valutare il contenuto delle misure preventive per la partita che domani vedrà il Napoli in campo a Verona

Si è tenuta ieri mattina la riunione del Gos, ovvero gruppo operativo di sicurezza, al fine di valutare il contenuto delle misure preventive per la partita che domani vedrà il Napoli in campo a Verona. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, l’attenzione al Bentegodi sarà altissima e questo porterà ad un aumento del numero degli steward, nonché dei controlli da parte delle forze dell’ordine prima, durante e dopo il match.

I problemi da affrontare sono principalmente due: il primo la chiusura della Curva Sud, quella riservata al tifo più caldo dell’Hellas, a causa di cori razzisti durante la sfida con il Vicenza. Con i suoi abbonati che hanno potuto usufruire della possibilità di acquistare tagliandi per la Tribuna Superiore Est a prezzo ridotto (15 euro). Il secondo è la presenza di napoletani non solo provenienti dal capoluogo campano. A questi ultimi, solo se in possesso di tessera, sono riservati 1200 biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *