Sicurezza alimentare: sequestrati 500 chili di zeppole

Rapinano coppietta: arrestati dai carabinieri

Rapinano coppietta, ma vengono sorpresi dai Carabinieri che li arrestano. I malviventi si sono avvicinati all’auto rompendo un vetro con un martello

Rapinano una coppietta che si era appartata lungo l’Asse mediano, ma vengono sorpresi dai Carabinieri che li arrestano. E’ accaduto ieri sera ad Arzano, in provincia di Napoli. I malviventi – Antonio Gherardi, un 21enne incensurato e Francesco Persico, un 27enne già noto alle forze dell’ordine – si sono avvicinati all’auto della coppietta, hanno rotto un vetro con un martello.

 

Rapinano coppietta: rompono vetro e si fanno consegnare borsello

I due hanno poi colpito con lo stesso martello la mano dell’uomo, poi hanno costretto i due a consegnare un borsello. I carabinieri, durante un servizio di perlustrazione, hanno notato i due affiancati ad una Lancia ferma nell’area di sosta e visto che in zona, spesso, si verificano rapine, sono intervenuti. I due, alla vista dei militari, sono scappati ma dopo un lungo inseguimento sono stati comunque arrestati.