Napoli '44 diventa un film con Benedict Cumberbatch

Napoli ’44 diventa un film con Benedict Cumberbatch

Napoli ’44, di Norman Lewis, fu scritto dal 1943 al 1944 quando lo scrittore era di servizio come sergente della British Army Corps Intelligence.

Napoli ’44, il diario dello scrittore inglese Norman Lewis, diventerà un film.

La voce narrante sarà quella del celebre attore Benedict Cumberbatch, candidato all’Oscar per The Imitation Game.

Le memorie di Norman Lewis furono scritte dal settembre del 1943 all’ottobre del 1944 nel sud Italia, dove lo scrittore era di servizio come sergente della British Army Corps Intelligence.

La liberazione dai nazisti in Napoli ’44

Il documentario Napoli ’44, sulla vita a Napoli dopo la liberazione dai nazisti nel 1944, sarà diretto da Francesco Patierno.

Nei suoi diari Lewis ha raccontato di una città impoverita dalla guerra dove la classe operaia e la parte nobile della città vivono fianco a fianco con l’unico scopo di sopravvivere.

Del film si sa ancora poco. Verranno usati filmati d’archivio, ma anche diverse riprese tratte da film girati a Napoli.

Napoli ’44 sarà prodotto da Dazzle Communication e Rai Cinema.