Napoli Basket

Mimi’s Napoli Basket – Mastria Vending Catanzaro 104-78, ottava vittoria consecutiva

Cento i punti e otto sono le vittorie di fila che il Mimi’s Napoli Basket si mette in tasca dopo il match giocato ieri contro il Catanzaro.

Prosegue la striscia vincente della Mimi’s Napoli Basket che, davanti ai  600 del PalaBarbuto, supera la Mastria Vending Catanzaro per 104-78 . Ottima la prova di Iannone , top scorer con 21 punti. Da segnalare anche le prestazioni di Serino,Villani, Sabbatino e Parrillo, tutti in doppia cifra.
Coach Di Lorenzo sceglie il consueto quintetto con Berti, Iannone, Villani, Serino e Fall. Parte bene la squadra calabrese,4-0 di parziale. Il primo canestro azzurro è di Iannone in sottomano, Villani realizza otto punti consecutivi che valgono il sorpasso sul 12-9 dopo quattro minuti di gioco. Segnano dalla lunga distanza Abassi e Berti, Iannone sigla il 21-15 per la Mimi’s ma è ancora Abassi a riavvicinare Catanzaro. Il quarto si chiude sul 30-25 con il canestro sulla sirena di Serino. Botta e risposta ad inizio secondo quarto, Sereni e Villani segnano da sotto, gli azzurri si portano sul piu’10 a metà periodo con la tripla di Berti.
Nel finale del periodo sono ancora gli attacchi ad avere la meglio, Villani segna quattro punti di fila, Carpanzano realizza dalla lunetta, Martino porta il punteggio sul 51-40. Si va all’intervallo lungo sul 53-43. Parte bene la Mimi’s che prova ad allungare con 6 punti consecutivi di Iannone, Di Dio trova la bomba del 61-50. Catanzaro continua ad affidarsi ad Abassi ma è un nuovo 15-0 di parziale firmato Parrillo- Sabbatino a dare una spallata decisiva per la squadra di Di Lorenzo che si porta sul 82-59. Il quarto si chiude sull’84-62. La Mastria Vending inizia bene l’ultimo periodo con un minibreak di 5-0 interrotto da Iannone e Serino che riportano la Mimi’s sul 93-67.
Il match si chiude qui, negli ultimi minuti Napoli gestisce il vantaggio e chiude l’incontro, superando quota 100 punti con il canestro di Martino ad un minuto dalla sirena. L’ultimo canestro della partita è di Spera che fissa il punteggio sul 104-78. La Mimi’s centra cosi l’ottavo successo consecutivo e si conferma in testa alla classifica del campionato.
Dichiarazioni Di Lorenzo
“ Nonostante la vittoria, non è stata una partita facile. Catanzaro è una buona squadra che gioca una pallacanestro particolare e poteva metterci in difficoltà. Inoltre c’era la novità del PalaBarbuto che ci poteva condizionare ed emozionare. Siamo però stati subito bravi ad approcciare bene la partita in attacco, come dimostrano i 30 punti del primo quarto. Sono felice delle tante presenze e dell’entusiasmo di questa sera al palazzetto, la gente si è divertita guardando una bella partita. Il nostro obiettivo è far crescere il numero di spettatori ogni domenica giocando bene e facendo divertire i nostri tifosi”.
Dichiarazioni Balbi
“ Faccio i miei complimenti al coach ed alla squadra per la prestazione e perché hanno avuto la possibilità di vedere il PalaBarbuto soltanto un’ora prima della gara. Mi auguro che in settimana ci possa essere l’atteso tavolo tecnico con il Comune di Napoli onde risolvere e definire tutte le varie problematiche che possano consentire alla squadra di poter giocare al meglio il prosieguo della stagione.”

 

Mimi’s Napoli Basket- Mastria Vending Catanzaro 104-78 (30-25;53-43;84-62)
Napoli: Spera 4, Iannone 21, Martino 7, Serino 19, Villani 14, Berti 6, Giovanatto, Sabbatino 12, Fall 7, Parrillo 14. All.Di Lorenzo
Catanzaro: Fratto, Carpanzano 12, Naso 3, Latella 5, Calabretta 1, Abassi 20, Di Dio 11, Sereni 20, Infelise 6, Cossari, Scuderi. All.Pullano