Casa Sollievo Bimbi, a Milano, il sorriso come cura

E’ stata inaugurata a Milano la “ Casa Sollievo Bimbi ”, un luogo che accoglie e protegge. Sono circa 30 mila in Italia i bambini che ogni anno necessitano di cure e assistenza. La Casa offre ricoveri in mini-appartamenti, e comprende spazi per svago e gioco.

E’ stata Giovanna Cavazzoni che ha fondato l’Associazione di volontariato Vidas di Milano nel 2006 con l’obiettivo di costruire una «casa» per bambini e adolescenti, spesso abbandonati dalle strutture sanitarie e a totale

carico alle famiglie. Bambini e ragazzi per cui non si trovano terapie efficaci per combattere le loro malattie, che ora possono contare su altre “cure” ovvero gli affetti di familiari, volontari e medici che li fanno stare meglio durante l’ultimo periodo della loro vita. Una struttura che offre assistenza completa e gratuita e darà la possibilità di recuperare un po’ di riposo e le energie necessarie alla cura dei bimbi affetti di gravi patologie.

Inizialmente Vidas si occupava di assistenza domiciliare, portando il suo aiuto nelle case dei malati, poi si dedicò alla costruzione di una struttura autonoma. Non sono pochi quelli che manifestano il loro sostegno attraverso donazioni mensili con circa 10 milioni di euro dall’inizio del progetto. In 37 anni l’associazione ha assistito gratuitamente 35 mila malati inguaribili.

La Casa Sollievo Bimbi nasce per accogliere i casi più complessi, ad esempio, nel caso in cui non vi sia una casa adeguata alle cure domiciliari o una famiglia preparata a tale impegno. Per loro saranno disponibili sei grandi camere per l’ospitalità del minore e di un familiare.

Matteo Biancardo

Lorenzo Campanile

Dalila Barra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *