Mattino – Trapattoni: “Incantato da Napoli, ma troppe pressioni per allenarci”

“Le piazze del sud soffrono troppo gli sbalzi d’entusiasmo. Una partita sei profeta in patria, l’altra magari rischi il posto”

Intervistato da Il Mattino, Giovanni Trapattoni ha parlato della sua scelta di non allenare mai squadre del sud, troppo “umorali” per l’ex Ct della Nazionale: “Alla Juventus, al contrario di piazze come Napoli e Roma, non abbiamo mai vissuto quegli sbalzi di entusiasmo che rendevano e rendono ancora le città del Sud uniche al mondo. Ma che un pò spaventano: non puoi vincere una partita ed essere un profeta e la domenica dopo perdere e sentirsi uno che rischia il posto. Fiore e Ferlaino spesso mi hanno cercato. Io sono incantato dalla città, da tutto ciò che c’è intorno. Ma crea pressioni che spesso incidono sulle prestazioni”.