Maradona si scusa con Sarri: "Ho sbagliato"

Maradona si scusa con Sarri: “Ho sbagliato”. E incorona Higuain “E’ il mio erede”

Dopo 11 vittorie in 13 gare, Maradona torna sui suoi passi. Attraverso i suoi avvocati, ha fatto recapitare a Sarri una lettera di scuse

Alla fine sono arrivate le scuse di Maradona a Maurizio Sarri. All’indomani del pareggio di Empoli l’argentino disse in una intervista televisiva: “Con Sarri il Napoli non sarà mai una grande squadra”. Adesso, dopo 11 vittorie in 13 gare, come riporta askanews, per il Pibe de Oro è arrivato il momento di tornare sui suoi passi. Attraverso i suoi avvocati, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, Maradona ha fatto recapitare a Sarri una lettera di scuse.

 

Nella lettera recapitata dai suoi avvocati, Maradona è tornato sui suoi passi e scelto il suo erede

Lo stesso Sarri che, dal canto suo, aveva subito ‘accettato’ le critiche di Mardona: “È stato e resterà il mio idolo, uno come lui può dire quello che che vuole”. Nella missiva da Dubai, anche l’incoronazione di Gonzalo Higuain: “È il mio erede, sono sicuro che con lui il Napoli arriverà lontano. Farà la storia in maglia azzurra”.