Luigi de Magistris saluta Bud Spencer: "Ciao uomo grande e tenero"

Luigi de Magistris saluta Bud Spencer: “Ciao uomo grande e tenero”

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris saluta Bud Spencer insieme a tutta la città e milioni di fan in tutto il mondo: “Ciao uomo grande e tenero”

Se n’è andato Bud Spencer, il gigante buono del cinema italiano ha salutato la sua famiglia nella serata di ieri per l’ultima volta. A dare la notizia è stato il figlio Giuseppe, con un messaggio che ha commosso fan di tutto il mondo, quei fan che oggi ricordano quell’uomo che sembrava indistruttibile ogni volta che tirava un cazzotto. E insieme a loro, ai fan, anche la città di Napoli, la Napoli di Bud Spencer, vuole salutare l’attore, lo sportivo, quell’uomo fiero di essere napoletano, prima che italiano.

 

Luigi de Magistris e quell’ultimo ricordo

E la città di Napoli parla anche attraverso le parole del sindaco Luigi de Magistris che nelle ultime ore ha lasciato un messaggio sul suo profilo Facebook per salutare quell’uomo “grande e tenero“.

Luigi - Bud

 

A marzo dello scorso anno lo festeggiammo a Palazzo San Giacomo con un tributo alla sua splendida carriera. Lui diceva sempre che prima ancora di essere italiano  era napoletano. E ne era fiero. Se ne va un pezzo di Napoli, ma il ricordo della sua arte, della sua bravura sul set e della signorilità che ha contraddistinto la sua vita non ci lascerà mai. Ciao Bud, grande uomo, grande attore e grande sportivo“.