L'Amerigo Vespucci torna in mare: previste 12 tappe

L’Amerigo Vespucci torna in mare: previste 12 tappe

Varata per la prima volta il 22 febbraio 1931 l’Amerigo Vespucci ha mollato gli ormeggi il 27 aprile da La Spezia, diretta nei principali porti italiani.

La storica Nave Amerigo Vespucci della Marina Militare ritorna in mare.

Varata per la prima volta il 22 febbraio 1931 a Castellammare di Stabia, dove fu costruita, l’Amerigo Vespucci ha mollato gli ormeggi il 27 aprile da La Spezia, diretta nei principali porti italiani.

Le tappe dell’Amerigo Vespucci

Dopo 2 anni di sosta, per lavori di manutenzione, l’Amerigo Vespucci riprende la via del mare.

A bordo ci sono oltre 300 persone: non solo membri dell’equipaggio, ma anche giovani militari della Marina in ferma prefissata e un gruppo di boy scout.

Al comando del capitano di vascello Curzio Pacifici, la nave, per il suo 85° compleanno ha intrapreso un nuovo viaggio, la cui prima tappa è stata Cagliari.

Le tappe previste dell’Amerigo Vespucci sono 12, Napoli compresa.  La nave ormeggerà infatti nei porti di: Bari dal 7 al 9 maggio, Trieste dal 12 al 16 maggio,Venezia dal 17 al 20 maggio, Ancona dal 21 al 24 maggio, Dubrovnik in Croazia dal 26 al 29 maggio, Messina dal 1 al 3 giugno, Trapani dal 5 al 7 giugno, Genova dal 10 al 13 giugno, La Spezia dal 13 al 24 giugno, Napoli dal 27 giugno al 2 luglio con arrivo a Livorno lunedì 4 luglio.