La crisi continua a mietere vittime: chiude Eldo in piazza Matteotti

Chiude Eldo in piazza Matteotti

di Redazione

Napoli – Continua la crisi dei commercianti napoletani: sempre più attività si trovano costrette a chiudere i battenti dinanzi all’aumento delle tasse e alla riduzione dei guadagni. Nonostante il Natale sia tradizionalmente un periodo dell’anno in cui crescono i consumi, c’è chi finisce per chiudere proprio in vista delle feste.

E’ il caso dello store Eldo in piazza Matteotti che, forse complice il successo dei megastore della stessa catena presenti nei centri commerciali disseminati in Campania, ha chiuso le saracinesche questa mattina. Per ora i 34 dipendenti sono in cassa integrazione, ma il rischio di un Natale amaro con tanto di licenziamento è davvero forte: “ci avevano garantito che con una nuova proposta sarebbero stati salvati i posti di lavoro grazie alla cessione del ramo d’azienda – si legge in una nota diffusa dai lavoratori – invece è saltato tutto e ora rischiamo il posto di lavoro”.

4 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *