Jorit, il nuovo murales dedicato a Martin Luther King

Il nuovo murales di Jorit, streer artist partenopeo, è dedicato a Martin Luther King. L’opera è stata realizzata su un edificio del quartiere Barra, a Napoli Est, e si intitola “I have a dream”.

Il nuovo murales di Jorit, streer artist partenopeo, è dedicato a Martin Luther King. L’opera è stata realizzata su un edificio del quartiere Barra, a Napoli Est, e si intitola “I have a dream”.

È dedicato a Martin Luther King, un’icona della giustizia sociale, il nuovo murales di Jorit, street artist partenopeo, da alcuni soprannominato il Bansky italiano. La maxi opera, che ritrae il volto del leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani con due strisce rosse sulle guance, marchio caratteristico di Jorit Ciro Cerullo, è stata realizzata su un edificio del quartiere Barra, a Napoli Est, e si intitola “I have a dream”.

 

La richiesta di Jorit ai suoi followers

Prima di realizzarlo, Jorit su Instagram aveva chiesto ai suoi followers di scrivere il loro di sogno e aveva poi riportato i più belli sul muro dell’edificio. C’è chi ha chiesto “Dignità e lavoro per Napoli est”, chi di “sconfiggere la malattia per sempre” e chi ha chiesto la “Pace”.Il murales è stato finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli con un progetto coordinato dalla cooperativa “Il tappeto di Iqbal”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *