Incidente a via Petrarca: 14enne in prognosi riservata

Incidente a via Petrarca: 14enne in prognosi riservata

Incidente a via Petrarca tra due centauri. Il 14enne in condizioni gravissime resta in prognosi riservata per lesioni interne

Incidente a via Petrarca, è accaduto nel pomeriggio di ieri. Il quattordicenne A.T. è stato ricoverato in codice rosso presso l’ospedale Cardarelli di Napoli dove è stato trasportato a causa di gravi lesioni interne. L’incidente ha visto coinvolte due moto: una di grossa cilindrata, guidata dal 35enne G.M., avvocato napoletano e uno scooter Honda 50 di cilindrata, condotto dal ragazzo.

 

Incidente a via Petrarca, le prime ricostruzioni

Secondo le prime ricostruzioni della polizia municipale, l’incidente sarebbe avvenuto a causa dello stesso giovane che ha tentato di sorpassare un autobus e, nel tentativo di sorpasso, avrebbe invaso la corsia opposta senza rendersi conto dell’arrivo della moto di grossa cilindrata.

In seguito alll’impatto sono intervenuti gli agenti dell’unità operativa antifortunistica stradale, diretta dal capitano Ciro Colimoro. Il 35enne è stato trasportato con codice verde al Fatebenefratelli e la prognosi si aggira intorno ai 30 giorni, a causa di fratture multiple. Per il giovane 14enne la prognosi resta invece riservata e le condizioni gravissime.

A salvare entrambi durante l’impatto è stato il possesso del casco, regolarmente indossato come hanno accertato gli agenti presenti sul luogo dell’incidente che lavorano per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.