Il magazine tedesco Stern intervista De Magistris: "Sindaco rivoluzionario"

Il magazine tedesco Stern intervista Luigi de Magistris: “Sindaco rivoluzionario”

Il magazine tedesco Stern intervista il “Sindaco rivoluzionario di Napoli”, Luigi de Magistris, intitolando l’articolo “Risorti dalle rovine”.

Il titolo usato dalla giornalista per il magazine tedesco Stern è “Risorti dalle rovine” e scrive: “Un convento senza suore, un orfanotrofio senza bambini, un ospedale psichiatrico senza ammalati a Materdei. Questi tre luoghi abbandonati sono diventati a Napoli simbolo di un cambiamento. Proprio nella città che dalla stampa viene spesso citata per la corruzione e la Camorra, i cittadini si occupano del benessere della comunità”. Poi parla il nostro sindaco che dice: “A Napoli è in atto una rivoluzione culturale, i cittadini vogliono partecipare al cambiamento della loro città e partecipano attivamente alla democrazia”.

Magazine tedesco Stern intervista il sindaco di Napoli

L’articolo continua parlando del problema degli spazi pubblici che mancano a Napoli, nonostante il numero di edifici, sia pubblici sia privati, in stato di abbandono, siano all’incirca 300. La giornalista scrive: “De Magistris governa Napoli dal 2011 e deve amministrare una città da circa un milione di abitanti con le casse comunali quasi vuote”, Luigi de Magistris risponde al magazine tedesco Stern: “Non ci possiamo permettere economicamente di risanare tutti gli edifici che vorremo”. “La presa in mano degli edifici – continua de Magistris – da parte dei cittadini e il restauro da parte del Comune sono due aspetti che devono procedere parallelamente”. Da notare anche la didascalia usata per la foto, dove sotto un soddisfatto de Magistris si legge “Revolutionär Neapels Bürgermeister Luigi de Magistris“, il sindaco rivoluzionario di Napoli.