Il Comune di Napoli offre posti di lavoro a tempo determinato ai licenziati

Solo per i licenziati napoletani, il Comune di Napoli metterà a disposizione diversi posti di lavoro a tempo determinato, con pagamento in voucher.

Coloro siano stati licenziati, oppure che non sia più coperti da alcuna tutela per scadenza dei termini, possono presentare domande per richiedere uno dei tanti posti di lavoro a tempo determinato che il Comune di Napoli ha messo a disposizione solo per i residenti nella città partenopea.

Il 17 marzo, il Comune di Napoli, con Delibera di Giunta, ha aderito all’Avviso Pubblico della Regione Campania e ha dato la propria disponibilità ad impiegare a tempo determinato, lavoratori licenziati. La retribuzione avverrà inoltre tramite buoni voucher. Ricordiamo che solo i licenziati residenti nel Comune di Napoli possono presentare domanda.

Comune di Napoli, chi può presentare domanda colo che…

– sono stati destinatari di ammortizzatori sociali in deroga (Cassa integrazione guadagni, contratti di solidarietà, indennità di disoccupazione e indennità di mobilità) negli anni dal 2012 al 2015;

-non siano beneficiari, nel corso dell’anno 2016, di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito;

– non abbiano carichi penali pendenti o condanne passate in giudicato.

Per info visitare la pagina http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/29777