Francesco Schettino: “Pronto ad assumermi ogni colpa”

Francesco Schettino parla dopo il servizio lanciato da Le Iene su una sua presunta partecipazione all’Isola dei Famosi

L’ex comandante della Concordia, Francesco Schettino, afferma di essere “pronto ad assumermi ogni tipo di responsabilità” su ciò che accadde all‘isola del Giglio il 13 gennaio 2012. In questi giorni, il programma televisivo Le Iene, ha trasmesso un servizio riguardante una falsa trattativa in merito alla partecipazione dello stesso Schettino all’Isola dei Famosi. L’ex comandante finisce, così, nell’occhio del ciclone.

 

Francesco Schettino, le ultime dichiarazioni

C’è stato chi ha voluto proteggere interessi economici forti. Niente avviene per caso – racconta Schettino al Corriere della Sera – Neppure la denigrazione. Eppure io, il grande colpevole italiano, ci ho messo la faccia. Non mi sono nascosto. Per tre anni. E sarò l’unico a pagare. Ma nessuno me lo riconosce“.

Per me è un lutto indelebile – prosegue Schettino – E so che non ci sarà mai perdono per me. Ma neppure lo cerco. Volevo un’offerta scritta per esibirla e stracciarla – afferma, parlando della sua mancata partecipazione all’Isola dei Famosi – Sono finito in un tritacarne mediatico. Sono disperato, mi resta solo la mia dignità“.

Chiedere scusa o piangere i morti della Costa Concordia – dice sulle vittime– non mi fa tornare indietro. Con le famiglie mi sono scusato in privato“.

Queste le ultime dichiarazione di Schettino che, in conclusione, inveisce contro Domenico Pepe, il legale che ha lasciato l’incarico proprio in seguito al servizio di Le Iene che mostrava la presunta trattativa per partecipare al programma.

A febbraio, con il processo in corso, il mio avvocato mi ripropose questa possibilità, dopo che gli avevo già dato risposta negativa ad agosto. Prendere parte alla trasmissione sarebbe stato immorale“.

Leggi anche: Francesco Schettino: condannato a 16 anni e un mese – Francesco Schettino: la condanna per essere stato un “incauto idiota” – Francesco Schettino: tiene lezione sul controllo del panico nelle emergenze – Concordia: riprende il processo Schettino – Naufragio Concordia, riprese le ricerche. Schettino davanti ai giudici