Emergenza Circumvesuviana: ritardi e treni soppressi, solo 48 treni a disposizione

Emergenza Circumvesuviana: ritardi e treni soppressi, solo 48 treni a disposizione

Emergenza Circumvesuviana, ritardi e treni soppressi lungo le linee dell’azienda di trasporti a causa dei soli 48 treni in circolazione.

Ancora emergenza Circumvesuviana, ancora ritardi e treni soppressi lungo le sei linee dell’azienda di trasporti controllata dall’Eav. I colpevoli? Sono solo 48 i treni in circolazione, mentre per evitare disagi bisognerebbe arrivare almeno a 60.

Emergenza Circumvesuviana: corse soppresse e ritardi di 30 minuti

Questa mattina, intorno alle 6, uno dei treni si è danneggiato ed è tornato in officina, il risultato? Sei corse soppresse (tra queste anche quello per Torre Annunziata delle 7,47, solitamente piuttosto pieno) e una serie di ritardi anche di trenta minuti. Una voce, attraverso gli altoparlanti, avvisa che: “causa assenza di materiale rotabile i treni subiranno ritardi in partenza“.
Mancano i MetroStar, i treni di ultima generazione: solo 6 a disposizione, due dei quali servono per il servizio “Campania Express“, la corsa superveloce per i turisti.