De Magistris: "Corporea ha senso per il rilancio di Bagnoli"

De Magistris sapeva dello stadio chiuso il 10 maggio, ma ha dimenticato di avvisare

Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, il sindaco de Magistris era a conoscenza di come lo stadio San Paolo fosse chiuso il 10 maggio

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, il sindaco Luigi de Magistris era a conoscenza di come lo stadio San Paolo fosse chiuso e, di conseguenza, che sarebbe stato impossibile per i campioni del 1987 accedervi, quando li ha ricevuti a Palazzo San Giacomo. Purtroppo, però, il primo cittadino avrebbe dimenticato di avvisarli. E al danno si sarebbe aggiunta la beffa, considerato che, proprio quando gli ex calciatori, arrabbiati e delusi, erano risaliti sul pullman per allontanarsi dall’impianto, sarebbe arrivato l’ok per l’apertura dell’impianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *