De Magistris: “chi aspetta il Governo per porre fine alla propaganda fascista”

Luigi de Magistris: “Mi chiedo chi aspettano il Ministro dell’Interno e lo stesso Governo per porre fine alla propaganda fascista”

La Costituzione pone fuori legge le organizzazioni che fondano la loro ideologia sul fascismo e, quindi, sull’odio razziale e del diverso come pericolo per la razza ritenuta, in modo aberrante, superiore. Mi chiedo chi aspettano il Ministro dell’Interno e lo stesso Governo per porre fine alla propaganda fascista. Napoli è città della resistenza popolare al nazifascismo“. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

 

De Magistris: “Il clima brutto che si respira deve essere sconfitto”

Napoli è città medaglia d’oro al valor militare per le quattro giornate del settembre ’43 quando una rivolta di popolo sconfisse il potente esercito nazifascista. Prima città d’Europa a liberarsi. Se si continuano a consentire manifestazioni neofasciste facendole passare per esercizio della democrazia significa autorizzare l’inizio della fine della democrazia. È da qui che si crea il clima brutto che si respira e che deve essere sconfitto. L’eversione non può divenire normalità. Vogliamo Stato e Popolo uniti a difesa dei valori antifascisti. Napoli prima, ora e sempre antifascista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *