Crolla impalcatura nel Casertano: operaio gravemente ferito

Crolla impalcatura nel Casertano: operaio gravemente ferito

Crolla impalcatura nel Casertano: operaio di 60 anni resta gravemente ferito. L’uomo ha riportato diverse fratture e un grave trauma cranico

Un operaio di 60 anni è rimasto gravemente ferito a Marcianise (Caserta) nel crollo di un’impalcatura avvenuta mentre erano in corsi i lavori di ristrutturazione di un vecchio palazzo ubicato in pieno centro – in via Santoro – a poca distanza dal Comune.

 

Crolla impalcatura: 60enne con trauma cranico e fratture

In particolare sarebbe venuto giù uno dei muri dell’edificio, travolgendo l’impalcatura su cui era il lavoratore; questi, rimasto sotto le macerie, è stato poco dopo soccorso dai sanitari del 118, che lo hanno rianimato sul posto e portato d’urgenza, in codice rosso, all’ospedale di Caserta. L’uomo ha riportato un grave trauma cranico e diverse fratture. Negli ultimi giorni erano in corso i lavori di demolizione del palazzo.