Cristian D’Alessandro tornerà in Italia, cadute le accuse

Cristian D’Alessandro tornerà presto a casa

di Redazione

Una buona notizia sotto l’albero di Natale al posto di un pacco regalo: l’attesa sta per finire per i genitori di Cristian D’Alessandro, l’attivista di Greenpeace arrestato in Russia e da qualche settimana libero su cauzione. Finora gli era stato impedito di lasciare il paese, ma tra pochi giorni sarà libero di rientrare in Italia.

Tutti gli attivisti non russi arrestati in seguito ad una manifestazione di protesta contro le trivellazioni nel’Artico da parte della Gazprom hanno, infatti, ricevuto il via libera per lasciare la Russia: il timbro d’uscita sul passaporto c’è e tutte le accuse sono decadute. Alla famiglia D’Alessandro non resta che attendere ancora poche ore per poter riabbracciare il proprio figlio.

27 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *