Coronavirus, il Premier Conte: chiudono negozi, bar e ristoranti

Il presidente del Consiglio annuncia la nuova stretta in Italia per scongiurare l’allarme Coronavirus.

“E’ il momento di compiere un passo in più: disponiamo la chiusura di tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio a eccezione di generi alimentari e farmaci e parafarmacie”. Lo ha annunciato in una diretta facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Chiudiamo negozi, bar, pub, ristoranti, lasciando la possibilita’ di fare consegne a domicilio. Chiudiamo parrucchieri, centri estetici, servizi di mensa”. Per le attivita’ produttive “va incentivato il piu’ possibile il lavoro agile”, vanno incentivate “le ferie e i permessi”. Inoltre, “resta garantito lo svolgimento dei servizi pubblici essenziali, fra cui i trasporti”.

Il premier ha anche annunciato che il nuovo commissario che si affianchera’ al capo della protezione civile Borrelli sull’emergenza coronavirus sara’ l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri. “Tutto il mondo ci guarda, vedono un Paese in difficolta’ ma ci apprezzano perche’ stiamo dando prova di grande vigore. Domani non solo ci guarderanno ancora e ci prenderanno come esempio positivo che e’ riuscito a vincere questa battaglia”.

“L’effetto di questo grande sforzo si potra’ vedere entro un paio di settimane”. Cosi’ il premier, che ha aggiunto: “Non e’ necessario fare nessuna corsa per comparare i generi alimentari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *