Il Comune di Napoli costituisce l’unità anti-evasione e sulla vendita del patrimonio

Il Comune di Napoli costituirà un’unità anti-evasione e un’unità di Pronto intervento sulla vendita del patrimonio. L’annuncio dell’assessore Panini

Il Comune di Napoli costituirà un’unità di Pronto intervento sul contrasto all’evasione e sui tributi e un’unità di Pronto intervento sulla vendita del patrimonio. Lo ha annunciato l’assessore al Bilancio, Enrico Panini, nel corso della replica alla discussione sulla delibera di valorizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare del Comune.

 

Unità anti-evasione: l’annuncio dell’assessore al Bilancio

Su entrambi i fronti – ha detto – è necessario determinare uno scatto in avanti importante“. Per quanto riguarda il programma di dismissione, Panini ha sottolineato che “l’amministrazione non ha alcuna pulsione a vendere ma è una scelta obbligata nel rispetto delle norme vigenti” ed ha ricordato che “dal 2011 il Comune di Napoli ha subito un taglio dei trasferimenti per oltre un miliardo“. La delibera è stata approvata a maggioranza con il voto contrario di tutte le forze di opposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *