Comicon, ressa in metropolitana: stazione di piazza Garibaldi inaccessibile (VIDEO)

Calca mai vista questa mattina nella stazione metro di piazza Garibaldi. Disagi in tutte le stazioni della linea 2

Una notizia buona e una cattiva per la città di Napoli, che questa mattina si è svegliata sotto l’assalto dei cosplayers diretti al Comicon: se la fiera del fumetto dimostra ormai di avere una portata nazionale e a tratti anche internazionale, vista l’affluenza di questa XVI edizione, la città d’altra parte si è trovata impreparata ad accogliere una tale folla di persone dirette alla Mostra d’Oltremare, soprattutto dal punto di vista dei trasporti.

Follia Comicon, i cosplayers “bloccano” la metro

Una ressa mai vista prima ha affollato questa mattina i varchi della metropolitana di piazza Garibaldi in direzione Pozzuoli/Campi Flegrei, al punto che gli addetti alla sicurezza della stazione sono stati costretti a chiudere le porte di accesso alle scale mobili che conducono al binario, per evitare che i pendolari in attesa del treno si accalcassero in banchina.

Disagi in tutte le stazioni e niente corse supplementari

Disagi per tutti gli utenti della linea 2, non solo nella stazione di piazza Garibaldi ma anche in tutte le altre fermate della metropolitana linea 2: anche a Cavour e a Montesanto, salire a bordo è stata un’impresa: come raccontano alcuni testimoni, la ressa era tale da impedire quasi l’accesso ai vagoni. Una criticità dovuta anche alla minore frequenza del passaggio dei treni durante il weekend, e sicuramente imprevista per l’azienda Metropolitana di Napoli, che evidentemente non ha predisposto corse supplementari per fronteggiare la maxi affluenza, facendosi cogliere impreparata.