Caso Giletti, de Magistris querela l'Arena

Caso Giletti, de Magistris querela l’Arena. Lettieri: “Pensi al degrado della città”

La giunta del comune di Napoli ha deciso di querelare per diffamazione Massimo Giletti e la trasmissione di RaiUno L’Arena. La risposta del capo opposizione

Se da un lato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi, ha scritto al al presidente della Rai, Monica Maggioni, e al numero uno della Vigilanza Rai, Roberto Fico, evidenziando di essere ‘indignato’ per come è stata condotta la trasmissione di Rai1 “l’Arena” di Massimo Giletti, “dove la Città di Napoli – si legge nella nota – è stata denigrata e ne sono stati evidenziati i soliti stereotipi infamanti”, lo stesso Fico, come riporta AGV NEWS, presentava un’interrogazione al presidente della Rai, Monica Maggioni, e al direttore generale, Antonio Campo Dall’Orto.

 

Caso Giletti, Roberto Fico ha presentato un’interrogazione ai vertici Rai

Per il pentastellato campano durante la trasmissione dell’1 novembre scorso, che ha ospitato un dibattito sui biglietti omaggio riservati ai consiglieri comunali per le partite interne del Napoli “il dibattito sulla città di Napoli – ha scritto nelle motivazioni – sia stato svolto nella più totale superficialità, attraverso un linguaggio e dei comportamenti assolutamente non consoni al servizio pubblico radiotelevisivo né in grado di offrire agli utenti un prodotto ‘efficace, interessante e di buon gusto”. Ce l’ha anche con Giletti, che proprio ieri si era difeso dalle accuse indirizzategli, reo, secondo il presidente della Vigilanza Rai, di non aver fatto rispettare “i principi di imparzialità e completezza dell’informazione”.

 

Il Comune di Napoli ha querelato Massimo Giletti e L’Arena, chiedendo risarcimento danni milionario

E se una parte di cittadini ha espresso dubbi sugli attacchi a Giletti, postando sui social immagini con rifiuti per strada, denunce di ritardi causati dal trasporto pubblico e disservizi in giro per la città, la giunta del comune di Napoli ha deciso di querelare per diffamazione Massimo Giletti e la trasmissione di Rai UNO “L’Arena”, in favore di quella parte della città, che, invece, si è sentita toccata e offesa nel profondo. Come vi abbiamo mostrato nelle nostre interviste. Quindi, “con la delibera – si legge nella nota stampa – si affida all’Avvocatura di Palazzo San Giacomo il compito di presentare querela e di chiedere un risarcimento danni milionario da destinare al miglioramento dell’igiene urbana cittadina”.

 

Lettieri sul caso Giletti: “Una denuncia senza senso da parte dell’amministrazione comunale”

A chiudere il cerchio sul caso Giletti, l’intervento del capo dell’opposizione in consiglio comunale Gianni Lettieri: “L’unica denuncia che ha senso sarebbe quella degli elettori contro la peggiore amministrazione di sempre, che ha ridotto la città in un degrado senza precedenti. La querela contro Massimo Giletti annunciata dalla giunta comunale non è una difesa della città – ha ribadito Lettieri – ma un tentativo, di intimidire i giornalisti per bloccare un dibattito che, va ribadito, non è su noi napoletani, ma sullo stato della città”.