Bagnoli, De Magistris a Renzi: "Dialogo o sarai respinto" (VIDEO)

Bagnoli, De Magistris a Renzi: “Dialogo o sarai respinto” (VIDEO)

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris lancia un messaggio chiaro al presidente del Consiglio Matteo Renzi in relazione alla sua visita del 6 aprile

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris lancia un messaggio chiaro e duro: un ‘aut aut’ al presidente del Consiglio Matteo Renzi in relazione alla visita annunciata per il 6 aprile per partecipare alla cabina di regia su Bagnoli. In un video messaggio, de Magistris si dice pronto ”ad accogliere” Renzi qualora la visita sia occasione per ”riannodare un dialogo istituzionale nel rispetto della Costituzione”, ma se invece il premier intende ”mortificare la città ed espropriarla, mettere le mani sulla città” de Magistris avvisa Renzi che sarà ”respinto con fermezza e risolutezza”.

 

De Magistris: “A Napoli non saranno realizzati scempi come Tav o ponte sullo Stretto”

“Se lei pensa – ha proseguito de Magistris – di espropriare la nostra città o realizzare scempi come la Tav o il ponte sullo Stretto o le trivelle è bene che lei sappia che qui c’è un popolo che sa resistere alle prepotenze e ai soprusi. Questa città ha come elemento costitutivo la resistenza a ogni forma di violenza e occupazione, sa respingere le occupazioni militari, mafiose e istituzionali”.

“A Napoli – ha concluso – funziona che ogni 5 anni si vota e il popolo elegge un sindaco, non funziona che si diventa presidente del Consiglio con una manovra di palazzo e si prova a governare facendo accordi con persone condannate in primo grado per corruzione. Se lei fa appello al dialogo istituzionale, non aspettavamo altro, vogliamo dialogare. Ma è impensabile costruire Bagnoli senza la città”.

Ecco l’intervento completo del sindaco Luigi de Magistris.