campania

Aspettativa di vita in Italia, maglia nera per la Campania

In Italia l’aspettativa di vita è diminuita. Un leggero calo dovuto a vari fattori. E la Campania in questa classifica si aggiudica la maglia nera.

Secondo i recenti dati pubblicati da Osservasalute 2015, presentati all’Università Cattolica di Milano, le aspettative di vita nel nostro paese sono diminuite rispetto allo scorso anno. Si vivrà dunque meno. Questo a causa di stili di vita errati. Si bevono troppi alcolici, si fuma ancora tanto, non si pratica un’adeguata attività fisica. Ma anche la scarsa propensione alla prevenzione e al rifiutare i vaccini, incidono sui dati.

Alla Campania la maglia nera

In Campania l’aspettativa di vita è maggiormente in calo tra le donne, che hanno perso in media circa 5 mesi di vita. Gli uomini solo due mesi e mezzo. Ad oggi, dunque, gli uomini campani vivranno in media 78,5 anni, mentre le donne 83,3. La Campania è inoltre la Regione con la più alta percentuale di fumatori in Italia con il 22,1 percento. Un altro dato allarmante per la nostra Regione arriva dalle persone in sovrappeso, con un media del 41,5% contro il 36,2% della percentuale nazionale. In calo anche le nascite.