Arrestato il boss latitante Marco Di Lauro, l’ultimo figlio di “Ciruzzo ‘o milionario”

Era latitante dal 2005.

Marco Di Lauro è stato arrestato a Chiaiano, all’arrivo degli agenti di polizia non ha opposto resistenza.

Il boss della camorra, Marco Di Lauro, e’ stato arrestato a Napoli dalla polizia. Era l’ultimo dei figli di Paolo Di Lauro, protagonista della faida di Scampia, ancora libero. Era latitante da lungo tempo.

“Marco Di Lauro non era armato e non ha opposto resistenza”. Così il questore di Napoli, Antonio De Jesu, sulla cattura del boss latitante, il secondo più ricercato d’Italia, Marco Di Lauro, scovato in un’abitazione del quartiere Chiaiano, a Napoli. L’uomo, latitante da 14 anni, è arrivato in questura a bordo di un’auto civetta della Polizia di Stato. Alcuni agenti che hanno partecipato al blitz si sono abbracciati, manifestando soddisfazione per la cattura.

Il commento di Salvini

“Catturato il superlatitante di camorra Marco Di Lauro, grazie a un’operazione congiunta di Polizia e Carabinieri. Complimenti alle forze dell’ordine, che dopo l’arresto di un terrorista algerino dell’Isis mettono a segno un’altra operazione importantissima. Nessuna tregua ai criminali”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, riferendosi all’arresto del ricercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *