Agguato di stampo omofobo in piazza Bellini: denunciate due persone

Si tratta di un 41enne ed un 33enne, entrambi napoletani: decisive le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza.

La squadra mobile e il commissariato Decumani (Napoli), nel corso dell’attività investigativa avviata a seguito di un’aggressione commessa lo scorso venerdì sera in piazza Bellini, hanno denunciato per percosse aggravate, un 41enne con precedenti di polizia e un 33enne, entrambi napoletani.

Gli stessi sono indiziati di aver fatto parte del gruppo che, dopo una discussione avvenuta per futili motivi con due uomini, in via Mezzocannone, li ha raggiunti in piazza Bellini e aggrediti. Alla loro identificazione si è giunti grazie all’analisi delle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza cittadina e alle descrizioni fornite dalle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *