Terra dei Fuochi, rifiuti tossici a Villa di Briano

Scoperti rifiuti tossici interrati a Villa di Briano

di Redazione

Caserta – Gli scavi iniziati ieri dal Corpo forestale dello Stato e dai carabinieri per rintracciare rifiuti tossici interrati nei terreni di Villa di Briano hanno purtroppo dato i frutti attesi: le ruspe hanno, infatti, dissotterrato un bidone di circa 20 litri di capacità che, probabilmente, contiene solventi o idrocarburi.

Il bidone è stato interrato a circa 15 metri di profondità, pare si trovasse nei pressi della falda acquifera. Sono state disposte le opportune analisi per accertare il contenuto dei rifiuti illegalmente sversati.

14 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *