Tares, continua la protesta a Giugliano

Nuova protesta anti Tares a Giugliano

di Redazione

Giugliano – L’anno è iniziato con l’ennesima protesta anti-Tares a Giugliano. Questa mattina circa mille persone si sono riunite al corso Campano, presso la sede del comune, dove hanno gridato la propria rabbia contro la troppo elevata tassa sui rifiuti. Non è il primo sit in organizzato a Giugliano contro l’ormai odiata tassa.

Questa mattina i manifestanti hanno chiesto la sospensione immediata dei pagamenti: aspra critica per i costi insostenibili, ma anche per le mancate riduzioni per le fasce deboli di popolazione e per le famiglie a basso reddito.

3 gennaio 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *