Salvini

Salvini incontra Sorbillo dopo la bomba esplosa fuori la storica pizzeria

Il ministro degli Interni, Matteo Salvini, ha incontrato Gino Sorbillo, titolare della pizzeria dove la scorsa notte è stata fatta esplodere una bomba carta

Il ministro degli Interni, Matteo Salvini, ha incontrato Gino Sorbillo, titolare della storica pizzeria dove la scorsa notte è stata fatta esplodere una bomba carta.

Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha incontrato all’interno dell’aeroporto militare di Napoli Gino Sorbillo, il pizzaiolo titolare dello storico esercizio del centro storico cittadino dove l’altra notte è stata fatta esplodere una bomba carta (l’attentatore ripreso dalle telecamere di sorveglianza). Il ministro è poi ripartito per raggiungere la città di Afragola, dove ha in programma una serie di incontri.

 

Salvini ad Afragola per incontrare il sindaco Claudio Grillo

de Magistris
Gino Sorbillo dopo l’esplosione della bomba carta davanti alla storica pizzeria

Sul caso dell’ordigno, il questore di Napoli Antonio De Iesu ribadisce che gli investigatori “portano avanti e in maniera forte tutte le piste”. Ad Afragola il ministro dell’Interno avrà un incontro con il sindaco Claudio Grillo per fare il punto della situazione dopo gli otto attentati registrati in meno di un mese nella città. Salvini successivamente incontrerà un esercente di corso Meridionale della cittadina nell’hinterland Nord di Napoli, e al rione Salicelle dove l’allarme sicurezza è più avvertito. Nella visita è accompagnato dal sottosegretario Pina Castello della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *