Legge Severino, accolto il ricorso del sindaco Luigi de Magistris

Legge Severino, il sindaco Luigi de Magistris non sarà sospeso dal suo incarico. Il Tribunale di Napoli ha accolto il suo ricorso.

Accolto il ricorso di Luigi de Magistris, il Tribunale di Napoli gli ha concesso la sospensiva della sospensione. Il sindaco di Napoli non lascerà dunque la sua poltrona a causa della Legge Severino. La continuità amministrativa è garantita grazie alla sospensione del decreto del prefetto da parte del giudice ordinario.

Legge Severino, ora toccherà a De Luca

Come de Magistris, anche il neo eletto governatore Vincenzo De Luca rischia la sospensione dal suo incarico per colpa della Legge Severino, e quest’ultima sentenza che ha dato ragione al sindaco di Napoli, di certo ci aspettiamo che abbia dei riflessi anche sul destino del presidente della Regione Campania.