Foody, la mascotte made in Salerno per Expo 2015

Foody, la mascotte made in Salerno per Expo 2015

A realizzare il pupazzo della mascotte Expo 2015, Foody, sarà un’azienda salernitana, la Musgummi. Sarà alto circa un metro e novanta.

La mascotte di Expo 2015 si chiama Foody e ne hanno fatto anche una serie animata sui canali della Disney, ma a realizzare il pupazzo che il prossimo 30 aprile sfilerà nella parata inaugurale, in onda sui canali Rai, è stata un’azienda salernitana, la Musgummi. La mascotte sarà alta circa un metro e novanta e sarà composta da 12 elementi tra frutta e verdura. Ovviamente ne saranno realizzate più di una per tutta la manifestazione.

Foody by Musgummi

Il responsabile della Musgummi Mascotte, l’architetto Bruno D’Agostino, spiega che “ci sono voluti diversi giorni di lavorazione, ma alla fine è una vera soddisfazione poter essere scelti per un evento così importante. Queste attestazioni di stima ci ripagano di tanti anni di lavoro svolti fino ad ora”. La Musgummi è da 15 anni nel campo della creazione dei pupazzi da indossare, chi meglio di loro quindi per far vivere la mascotte Foody. Musgummi sono anche gli ideatori di Mypuppit.it, gli irriverenti pupazzi personalizzati.