Galleria Umberto

Crollo Galleria Umberto, luglio 2013: sette rinvii a giudizio

Galleria Umberto -Il 5 ottobre avrà inizio il processo per il crollo avvenuto nel 2013. Dopo anni bisognerà fare luce sulla morte di Salvatore Giordano.

Il giudice Mariella Montefusco ha fissato la data: 5 ottobre 2016. Questo il giorno in cui avrà inizio il processo per far luce sulla tragica morte del quattordicenne Salvatore Giordano, che nel luglio 2013 fu colpito alla testa da un pezzo di materiale distaccatosi dal frontone della Galleria Umberto di Napoli.

Galleria Umberto, avvocato Pisani: “Siamo soddisfatti per il rinvio a giudizio”

I rinvii a giudizio per il crollo sono sette e sono: due dirigenti comunali, due impiegati e tre amministratori di condominio. L’accusa è di reato di cooperazione in omicidio colposo. Questo il commento dell’avvocato della famiglia Giordano, Sergio Pisani: “Siamo soddisfatti per il rinvio a giudizio. Secondo noi però va valutata anche la possibile responsabilità del sindaco”.