Ciro Borriello: "Il progetto restyling del San Paolo procede alla grande"

Ciro Borriello: “Il progetto restyling del San Paolo procede alla grande”

Ciro Borriello a Radio Kiss Kiss Napoli ha aggiornato i tifosi sul progetto restyling del San Paolo, uno stadio decisamente più europeo, con 45 mila posti.

Intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha aggiornato i tifosi azzurri sulla situazione Stadio, rivelando che il progetto per il restyling del San Paolo viaggia a gonfie vele. Il Comune di Napoli e il club azzurro lavorano in perfetta sinergia, con l’obiettivo di presentare lo studio di fattibilità entro il prossimo 30 giugno: “bisogna stringere i tempi e ci stiamo impegnando per rientrare nei tempi e non tardare. I lavori saranno lunghi perché c’è tanto da fare ma il risultato sarà splendido”.

Ciro Borriello: “Il nuovo stadio conterrà 45mila spettatori”

Il lavoro è tanto, poiché il San Paolo cambierà quasi totalmente pelle, rivela Ciro Borriello. Sarà decisamente uno stadio più europeo, meno capiente di quello attuale: “C’è tantissimo da fare: dall’impianto d’illuminazione ai bagni, passando per gli spogliatoi locali e degli ospiti. Sarà un impianto un po’ meno capiente in linea con gli standard europei, tra i 45.000 spettatori a ridosso del campo. Si è parlato dell’eliminazione della pista atletica ma le curve rimarranno distanti. Sarà abolito un anello e verranno installati almeno due maxischermi”.